Il nuovo iPhone avrà lo schermo più sottile da 4 pollici


Secondo Wall Street Journal la nuova generazione di iPhone avrà lo schermo più sottile rispetto ai predecessori.
Intervistando Juro Osawa (giornalista WSJ Tecnologia Asia) si prevede che Apple lancerà una nuova tecnologia con schermo a sfioramento così da essere più competitiva nel mercato (soprattutto rispetto la Samsung).
La nuova tecnologia integrerà quindi il sensore touch nello schermo LCD garantendo un display più sottile ed una migliore qualità delle immagini visualizzate.
Per la Apple ciò semplificherebbe la catena di montaggio e taglierebbe i costi in quanto non avrebbe più bisogno di acquistare pannelli touch e pannelli LCD da fornitori diversi.
Il nuovo schermo nel prossimo iPhone renderebbe lo smartphone più sottile e potrebbe creare spazio extra per altri componenti come ad esempio le batterie.
Apple vuole dimostrare che gli schermi LCD possono evolversi ed avere le stesse prestazioni degli schermi OLED utilizzati da Samsung.
Il giornalista conferma inoltre che il nuovo schermo aumenterà di grandezza arrivando a ben 4 pollici (contro i 3,5 pollici dell’iPhone 4/4S) con una risoluzione di 1136×640 in 16:9.
Il nuovo iPhone sarà disponibile negli Apple Store in Autunno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il nuovo iPhone avrà lo schermo più sottile da 4 pollici

log in

reset password

Back to
log in